Stop the Violence 2022

STOP THE VIOLENCE 2022

Camp Italia Second Life

25 Novembre – 10 Dicembre 2022

ITA/ENG

Camp Italia, per la terza edizione consecutiva, partecipa alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne con un evento ad hoc.

Crediamo fortemente nell’impegno di ciascuno di noi a dire “No”
alla violenza contro le donne e di genere

I 16 giorni di attivismo contro la violenza di genere è una campagna annuale che inizia il 25 novembre, la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e prosegue fino alla Giornata internazionale dei diritti umani il 10 dicembre.

Guidata dalla società civile, la campagna è sostenuta dalle Nazioni Unite attraverso l’iniziativa UNiTE entro il 2030 del Segretario generale per porre fine alla violenza contro le donne. Quest’anno, le Nazioni Unite celebrano i 16 giorni sotto il tema “UNiTE! Attivismo per porre fine alla violenza contro donne e ragazze”.

La violenza contro le donne e le ragazze rimane la violazione dei diritti umani più pervasiva in tutto il mondo. I movimenti antifemministi sono in aumento, gli attacchi contro le donne che difendono i diritti umani e le attiviste sono in aumento e lo status giuridico dei diritti delle donne è sempre più in pericolo in molti paesi. Nuove leggi regressive stanno esacerbando l’impunità per gli autori di violenze domestiche, i governi stanno usando la forza contro femminicidio e manifestanti di violenza di genere e le organizzazioni per i diritti delle donne sono sempre più emarginate.

In questi 16 giorni incoraggiamo tutti a partecipare: dall’amplificazione delle voci delle sopravvissute e delle attiviste al sostegno delle organizzazioni femminili e al rafforzamento dei movimenti femministi, tutti possiamo agire per dare potere alle sopravvissute, ridurre e prevenire la violenza contro le donne e le ragazze, e proteggere i diritti delle donne.

PROGRAMMA DELL’ EVENTO

Mostre d’Arte e Fotografiche

  • The Unknown

Exhibit by Ann Von Rhein

Location: Auditorium

  • Donne in Rivolta

Photo-Exhibit by FCP Project

Location: Terrazza sul Mare

Eventi Musicali

  • A Limb in concerto

25 Novembre 1:00pm SLT, 22:00 ora italiana

Location: Auditorium

  • Mascia Luminos in concerto

29 Novembre 1:00pm SLT, 22:00 ora italiana 

Location: Terrazza sul Mare

  • CuoreNero Yuitza

6 Dicembre 1:00pm SLT, 22:00 ora italiana

Location: Auditorium

Facebook Event

https://fb.me/e/2sPDA4YsF

*******

We strongly believe in the commitment of each of us to say “No”
to violence against women and gender

Camp Italia, for the third consecutive edition, participates in the International Day for the Elimination of Violence against Women with an ad hoc event.

The 16 Days of Activism Against Gender-Based Violence is an annual campaign that begins on November 25, the International Day for the Elimination of Violence Against Women, and continues through International Human Rights Day on December 10.

Led by civil society, the campaign is supported by the United Nations through the Secretary-General’s UNiTE by 2030 initiative to end violence against women. This year, the United Nations celebrates 16 days under the theme “UNiTE! Activism to end violence against women and girls.”

Violence against women and girls remains the most pervasive human rights violation worldwide. Anti-feminist movements are on the rise, attacks against women human rights defenders and activists are on the rise, and the legal status of women’s rights is increasingly under threat in many countries. Regressive new laws are exacerbating impunity for perpetrators of domestic violence, governments are using force against femicide and gender-based violence protesters, and women’s rights organizations are increasingly marginalized.

During these 16 days we encourage everyone to participate: from amplifying the voices of survivors and activists to supporting women’s organizations and strengthening feminist movements, we can all take action to empower survivors, reduce and prevent violence against women and women girls, and protect women’s rights.

EVENT PROGRAM

Art and photographic exhibitions

  • The Unknown

Exhibit by Ann Von Rhein

Venue: Auditorium

  • Donne in Rivolta

Photo-Exhibit by FCP Project

Location: Terrace on the sea

Music Events

  • A Limb in concert

November 25th 1:00pm SLT, 10:00pm Italian time

Venue: Auditorium

  • Mascia Luminos in concert

November 29 1:00pm SLT, 10:00 pm Italian time

Location: Terrace on the sea

  • CuoreNero Yuitza

December 6 1:00pm SLT, 10:00 pm Italian time

Venue: Auditorium

Facebook Event

https://fb.me/e/2sPDA4YsF

The Unknown

Exhibit by Ann Von Rhein

Camp Italia 25 Novembre – 10 Dicembre 2022

Location: Auditorium

Mondi sconosciuti popolati da donne nell’installazione immersiva di Von Rhein

Ita / Eng

“The Unknown” è una installazione immersiva che attraversa tunnel ed NFT alla scoperta di quei mondi sconosciuti dove vivono personaggi femminili.

***

Unknown worlds populated by women in Von Rhein’s immersive installation

“The Unknown” is an installation to immerse.
Walk through the tunnels and NFT pictures discovering unknown worlds where female characters live.

*****

Donne in Rivolta

Photo-Exhibit by FCP Projects

Camp Italia 25 Novembre – 10 Dicembre 2022

Location: terrazza sul mare

Ita / Eng

Le donne che si ribellano, le donne che pagano con la vita il diritto alla libertà

In questa edizione dell’evento “Stop the Violence 2022” vogliamo rendere il nostro tributo alle Donne Iraniane che, capofila di una rivolta che ha infiammato il Paese al grido di “Iran Libero”, chiedono il rispetto dei Diritti Umani.

Cinque donne di un elenco di giovani donne e uomini lungo e agghiacciante. Come agghiacciante è l’uso della violenza contro le donne, il fare di questo uso un costume nazionale.

Noi ci solleviamo con loro, con la forza di queste donne che chiedono con il sangue il diritto ad una vita libera.

Per Masha, Nika, Sarina, Hadith, Yalda! Per il loro spirito indomito che sta guidando l’Iran verso la conquista dei diritti umani fondati sulla parità di genere. 

Per tutte le donne che sono state ammazzate, torturate, lapidate, suicidate… Per tutte le donne che quotidianamente sono vittima sacrificale di una violenza che non trova la parola fine.

Per un mondo migliore dove la Donna sia “padrona di se stessa” e dove il rosso del sangue smetta di scrivere ignobili pagine della Storia del Mondo.

*****

Women who rebel, women who pay for the right to freedom with their lives

In this edition of the “Stop the Violence 2022” event, we want to pay our tribute to Iranian women who, as leaders of a revolt that has inflamed the country with the cry of “Free Iran”, demand respect for human rights.

Five women from a long and chilling list of young women and men. As chilling as the use of violence against women is, the making of this use into a national custom.

We rise up with them, with the strength of these women who ask for the right to a free life with blood.

For Masha, Nika, Sarina, Hadith, Yalda! For their indomitable spirit that is guiding Iran towards the conquest of human rights based on gender equality.

For all the women who have been killed, tortured, stoned, committed suicide… For all the women who are the daily sacrificial victim of a violence that never ends.

For a better world where women are “masters of themselves” and where red blood stops writing ignoble pages of the history of the world.

*******

Location:

  • Auditorium

maps.secondlife.com/secondlife/Camp%20Italia/113/117/3011

Flickr Album:

https://flic.kr/s/aHBqjAfVEj

Pubblicato da campitaliagateway

Projects in Virtual Environment of Second Life

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.